"i Classici"

I vini classici bianchi e rossi
Siamo in Piemonte; sulle rive del fiume Tanaro, il fume dei vini.
A sinistra del Tanaro la zona del Monferrato, con i suoi grandi vini.
Sull'altra sponda siamo nelle Langhe, terra del Nebbiolo e del Barolo.

Il Re- Nebbiolo re nebbiolo piemonte

"Il re"
Nebbiolo delle Langhe doc

Antico vitigno autoctono poco amante delle comodità, il Nebbiolo prospera nei terreni sassosi delle scoscese colline delle Langhe e del Roero. I vignaioli locali gli hanno sempre riservato i loro appezzamenti meglio esposti al sole per consentire a questa eccezionale uva la lenta maturazione di cui ha bisogno. Difficile che sia possibile raccogliere i frutti prima di Ottobre inoltrato, quando le prime nebbie d'autunno invadono i sorì. Il vino che otteniamo dopo attenta vinificazione presenta un carattere più unico che raro: un colore rubino tenue tendente al mattone, spiccato tannino e una notevole elegante struttura. I raffinati profumi di frutti di bosco divengono eterei e speziati con il passare del tempo.
Si presta a un lungo invecchiamento.
Insomma il vino per la tavola dei Re.

  • Origine:
  • Vezza d'Alba
  • Alcool:
  • 13,5%vol.
  • Affinamento:
  • 6 mesi in acciaio e 4 in bottiglia
la regina- barbera d'asti

"La regina"
Barbera d'Asti docg

Vitigno antico, da il meglio di se nella zona di Nizza Monferrato, dove non essendo piantato Nebbiolo vengono riservate per la Barbera le migliori esposizioni.
Peculiarità di questa Barbera è una notevole facilità di beva, dovuta anche al terreno che nei dintorni di Nizza presenta un'alta percentuale di sabbia e fossili marini.
Classico colore rosso intenso, con riflessi mattonati con l'invecchiamento, sapore tipico di frutti di bosco e prugne, ottimo con agnolotti e ravioli di carne.

  • Origine:
  • Nizza Monferrato
  • Alcool:
  • 14%vol.
  • Affinamento:
  • 6 mesi in bottiglia
regina barrique barbera d'asti barrique

"La regina"
Barbera d'Asti docg barrique

Terminata la fermentazione malo-lattica la nostra Barbera d'Asti viene posta in botti di rovere da 30hl e dopo sei mesi in piccole botti da 225 litri di secondo passaggio dove resterà fino al prossimo autunno.
Tutto ciò è reso possibile dalla notevole acidità della Barbera.
Il vino così elevato presenterà sentori vanigliati e speziati tali da renderlo ottimo accompagnamento di piatti a base di funghi e tartufi.

  • Origine:
  • Nizza Monferrato
  • Alcool:
  • 14%vol.
  • Affinamento:
  • 12 mesi in botti di rovere
alfiere cortese piemonte

"L'alfiere"
Cortese Piemonte doc

Il Cortese è un vitigno nobile di antica tradizione in Piemonte soprattutto nel Monferrato; predilige i terreni argillosi di media collina dove la Barbera soffre.
Il vino che si ottiene è di colore paglierino intenso semplice e di facile beva, acidulo e delicato leggermente vivace.
Ottimo aperitivo, perfetto con formaggi freschi di capra e agnolotti di magro.

  • Origine:
  • Piemonte Monferrato
  • Alcool:
  • 12,5%vol.
  • Affinamento:
  • 6 mesi in bottiglia
Il Re- Nebbiolo re nebbiolo piemonte

"L'alfiere in rosso "
Barbera Monferrato doc

Dalle parti di Nizza nel Monferrato il vino da uve Barbera più semplice finisce sulla tavola di tutti i giorni, quello più strutturato dopo attenta selezione diventa un grande Asti docg da affinamento in botte e/o bottiglia, la via di mezzo il vino intermedio è un gran buon vino dal colore rubino intenso, dal sapore vivace, corposo con profumi di viole e susine
da bere con carni alla griglia e formaggi non troppo stagionati.

  • Origine:
  • Nizza Monferrato
  • Alcool:
  • 12,5%vol.
  • Affinamento:
  • 4 mesi in acciaio
Il Re- Nebbiolo re nebbiolo piemonte

"Il cavallo"
Roero Arneis doc

Antico vitigno autoctono, l'Arneis pare fosse coltivato nel Roero già dal xv secolo anche se con il poco lusinghiero compito di attirare su di sé gli uccelli in modo che non disturbassero il più pregiato Nebbiolo. Da giovane biricchino qual' era (questo il significato di Arneis in dialetto piemontese) è diventato un adulto serio e raffinato, uno dei più preziosi vini bianchi d'Italia, grazie alle costanti e decise selezioni clonari messe in atto sul finire degli anni ottanta.
Si presenta di colore paglierino brillante, profumi floreali di ginestra e fruttati che ricordano la pesca e l'albicocca, sapore secco, fresco, vellutato.
Ottimo aperitivo, si sposa bene con piatti di verdure, se non sei vegetariano lo puoi abbinare a un bel petto di tacchino alla piastra,
a me piace un sacco con il risotto al pesce persico.

  • Origine:
  • Vezza d'Alba
  • Alcool:
  • 12,5%vol.
  • Affinamento:
  • 4 mesi in acciaio
Il Re- Nebbiolo re nebbiolo piemonte

"Barbera"
del Piemonte doc

Il vitigno Barbera è coltivato in varie aree del nord Italia ma di sicuro si identifica con il territorio della regione Piemonte.
I primi impianti di questo vitigno risalgono qui all'anno 1.700 quando erano già presenti Nebbiolo e Grignolino.
La Barbera, è fresco fruttato con sapori di frutti di bosco e prugne, ottimo con sostanziosi aperitivi a base di salumi.

  • Origine:
  • Alcool:
  • 12,5%vol.
  • Affinamento:
  • 6 mesi in bottiglia
| Vinicola Branca | via per Cascina Amata, 45 | 22066 Mariano Comense | Como | Tel. 031 745 563 | info@vinicolabranca.it | P.I. 00199340134 | © hem.it |